‘2 Left Arms’, Christopharo e l’ultima interpretazione di Carlo De Mejo

2 Left Arms è il titolo del sesto film di Domiziano Christopharo, girato nel 2012 e di imminente uscita. Il regista romano firma un altro film horror ispirato ad H.P Lovecraft: dopo i suggestivi richiami ancestrali dello scrittore di Providence in Virus: Extreme Contamination, è la volta di una storia ispirata ai sogni di Lovecraft, quasi un omaggio alle sue atmosfere e alle visioni di quei mondi immaginifici che hanno ridefinito i confini della letteratura e del cinema fantastico. La sceneggiatura è ancora di Andrea Cavaletto.

articolo su www.weirdmovies.itMa 2 Left Arms merita di essere segnalato anche perché è l’ultimo film di Carlo De Mejo, l’attore italiano scomparso nel 2015 che i sostenitori (internazionali) dell’horror all’italiana ricorderanno in Paura dei morti viventi (1980) e Manhattan Baby (1982), i due capolavori di Lucio Fulci. Girato in Abruzzo in location inedite e suggestive come il lago meteoritico del sirente, il film mescola leggende locali italiane alle storie di Lovecraft.

Nel cast troviamo Yvonne Sciò e Paolo Stella, special guest di Frank LaLoggia e Ruggero Deodato.

Sinossi: un restauratore di origini italiane, Randolph Carter, viene invitato in Abruzzo (suo paese di origine) da un ricco magnate tedesco, che gli commissiona di restaurare un dipinto custodito in una chiesa sconsacrata. Man mano che il dipinto viene alla luce, verranno alla luce memorie sepolte e blasfemi collegamenti fra il cristianesimo ed un paganesimo forse di origine non terrestre.

(303)

Lascia un commento

weirdmovies.it utilizza i cookies. Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni. Per accettare l'utilizzo dei cookies clicca sul pulsante qui accanto: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi