La Marvel libera Black Panther

Black Panther viene lanciato nell’universo Marvel che ne farà un film. Il regista potrebbe essere Ryan Coogler, un giovane talento che con il suo debutto, Creed (2015), ha incassato non meno di ventinove milioni di dollari e un consenso unanime da parte della critica. Attualmente si sono aperte le trattative con il colosso di Hollywood, che dovrebbero durare per un tempo breve: la data di uscita del film è ancora attualmente confermata per il 3 novembre 2017. Il personaggio creato da Stan Lee e Jack Kirby, farà la sua comparsa per la prima volta sul grande schermo, il prossimo anno, in Captain America: Civil War.

articolo su www.weirdmovies.it

Black Panther

 

Curiosità

Black Panther fu uno dei primi supereroi di colore, creato negli anni Sessanta, sulla scia del movimento in America che chiedeva diritti equi, contro ogni discriminazione razziale. Il personaggio di Black Panther nasce in Wakanda, nell’Africa Settentrionale, e il suo vero nome è T’Challa, figlio del re di quelle terre. Tradizione di quel popolo è tramandarsi ,di generazione in generazione, la pelle di pantera, considerata simbolo di forza e coraggio: solo i migliori guerrieri, infatti, ne posseggono una. Gli eventi che porteranno T’Challa a trasformarsi in Black Panther derivano dall’uccisione del padre da parte di un avido cercatore d’avorio e dall’eredità della cultura del suo popolo.

(24)

Lascia un commento

weirdmovies.it utilizza i cookies. Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni. Per accettare l'utilizzo dei cookies clicca sul pulsante qui accanto: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi