Mindbender: nei regni della pazzia

Lo scrittore James Pruett (X-Men Unlimited, Black Mist, Negative Burn) e l’artista italiano Federico De Luca uniscono le forze introducendo il distorto thriller psicologico Mindbender , edito in America dalla Scout Comics e pubblicato in Italia dalla casa editrice Weird Book nella colla Weird Comics.

Pruett spiega che quella di Mindbender è «una storia che si è sviluppata nei meandri della mia mente per 25 anni. L’ho iniziata varie volte prima, ma non sono mai stato capace di finirla. Altri progetti e richieste di varie case editrici – la Caliber prima di tutte, poi Tusk ed infine la Scout – sembravano avere sempre la precedenza».

Mindbender narra la storia di Alex Oberman, testimone all’età di sette anni della macabra morte dei suoi genitori, vittime di una terribile esplosione causata per mano sua (o più precisamente) dalla sua mente. La tragedia lo spinge in uno stato catatonico, è come imprigionato in se stesso. Per oltre sedici anni Alex non proferisce parola o compie movimenti volontari fin a quando un giorno si sveglia e scopre di avere dei poteri quasi divini. Avendo il corpo di un ventitreenne e la mente di un bambino non sa esattamente come controllare le sue nuove abilità e cerca un santuario di conoscenza in un piccolo gruppo di disadattati emarginati, che sembrava attendere la sua ascensione. Alex ha molte domande che gli riempiono la mente, la più importante delle quali è: “La pazzia che mi è stata diagnosticata è, in realtà, una forma di salvezza dalla follia che dilaga in questo nuovo mondo nel quale mi trovo?”. In effetti, più cose scopre, più si chiede se non fosse lui il pazzo, ma sia il mondo che è divenuto un regno di follia.

«Ho conosciuto l’artista Federico De Luca – spiega Pruett – attraverso mio fratello gemello Joe Pruett, che è anche l’editore di Aftershock, e siamo andati subito d’accordo. Devo dire, i suoi disegni per Mindbender sono sbalorditivi. Credo che sia il miglior lavoro che abbia mai prodotto e sono veramente entusiasta che abbia deciso di lavorare con me. Sono sicuro che i lettori si sentiranno allo stesso modo e lo adoreranno, spingendolo a produrre altri fantastici lavori in futuro».

Infine, lo scrittore di Mindbender ed editore di Scout Comics spiega che è «entusiasta di poter avviare la collaborazione con l’editore italiano Weird Comics, perché credo che quest’opera calzi a pennello con la loro linea diversificata di fumetti. Perfetto per i fan di Inception, Unbreakable e Legion, Mindbender è un profondo viaggio attraverso i regni della realtà e pazzia all’esplorazione sia mentale che dimensionale del potenziale potere dormiente che risiede nella mente umana e le barriere che separano il nostro mondo dai mondi tra i mondi.»

 

(50)

Lascia un commento

weirdmovies.it utilizza i cookies. Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni. Per accettare l'utilizzo dei cookies clicca sul pulsante qui accanto: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi