Shakespeare di sangue: in arrivo una serie tv horror

William Shakespeare ritorna e si sporca di sangue. Nel lontano 1595, mai avrebbe pensato che il suo “Midsummer Night’s Dream” (Sogno di una notte di mezza estate) un giorno sarebbe diventato episodio di un’antologia per l’A&E Networks e, per di più, horror. Il canale americano della NBC ha infatti annunciato lo sviluppo della nuova serie televisiva ispirata alle opere del Bardo dell’Avon che dovrebbe prendere il nome di Nightmare A Midsummer. Un progetto ambizioso che sostituirà la suspance alla commedia e che si aprirà con l’episodio pilota firmato Anthony Jaswinski, sotto la direzione dei produttori esecutivi Jeff Kwatinetz e Josh Barry.

Nella trama ritroviamo lo stesso scenario del bosco incantato shakespeariano, dove una coppia di giovani innamorati fuggiranno. I loro amici li andranno a cercare per riportarli indietro, ma la piccola fuga si trasformerà in qualcosa di inaspettato. Delle presenze che non hanno niente a che vedere con il distratto folletto Puck e il succo di viola del pensiero, si nascondono nel buio e sono pronte ad afferrarli.

La data dell’uscita ufficiale non è ancora stata annunciata dal canale americano, ma l’esperimento lascia molto a cui pensare: non è un’operazione semplice quella di prendere una commedia e farla diventare un horror e il rischio del flop è dietro le porte, decisamente più vicino che in qualunque altra circostanza. Shakespeare si rivolterà nella tomba o si chiederà “perché non ci ho pensato prima”? Possiamo solo augurarci di non doverci imbattere in una grottesca parodia horror dentro una vecchia commedia.

 

(235)

Lascia un commento

weirdmovies.it utilizza i cookies. Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni. Per accettare l'utilizzo dei cookies clicca sul pulsante qui accanto: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi