‘Shining’, lo script e le foto del finale tagliato

articolo su www.weirdmovies.it

Tra le più strane e imprevedibili decisioni nella storia del cinema, c’è quella presa da Stanley Kubrick, che nel maggio del 1980 decide di cancellare in montaggio le scene finali di quel capolavoro universale che è Shining, tratto dall’omonimo libro di Stephen King.

articolo su www.weirdmovies.itGrazie al sito The Overlook Hotel, gestito dal regista Lee Unkrich, ora possiamo usare il potere dell’immaginazione per vedere le scene tagliate in sala montaggio. Il sito ha condiviso le 4 pagine della sceneggiatura del film interpretato da Jack Nicholson, Shelley Duvall e Danny Lloyd. Di seguito troverete le pagine, che ci portano in un ospedale dove sia Wendy e Danny si stanno riprendendo dopo l’attacco di Jack e della sua scure.

“Questo epilogo dell’ospedale è stato inserito tra la scena di Jack congelato nella neve e la lunga carrellata attraverso la lobby che termina sulla foto incorniciata datata 4 luglio “, spiega il sito. “Kubrick ha deciso di rimuovere la scena poco dopo che il film era stato portato negli Stati Uniti, inviando a Los Angeles i suoi assistenti con lo scopo di tagliare la scena da tutte le pellicole in circolazione a Los Angeles e New York City. Tutte le copie conosciute della scena sarebbero state distrutte, anche se si dice che potrebbe esistere una copia superstite.”

articolo su www.weirdmovies.it

La prova della scena tagliata è nei titoli di coda, dove vengono menzionati due attori che però non appaiono nel film finito: Burnell Tucker nel ruolo di “poliziotto” e Robin Pappas nel ruolo di “infermiera”.

Diane Johnson, co-sceneggiatrice di Kubrick in Shining, sulla scena eliminata ha commentato: “Kubrick aveva girato una scena finale che è stata tagliata, in cui Wendy e Danny stanno riprendendo dallo shock in un ospedale e in cui Ullman viene a visitarli. Kubrick ha ritenuto che dovevamo vederli in ospedale, in modo da sapere che stavano bene. Aveva un debole per Wendy e Danny e pensava che, alla fine di un film horror, il pubblico deve essere rassicurato che tutto è tornato alla normalità”.

 

articolo su www.weirdmovies.it

 

articolo su www.weirdmovies.it

 

(2491)

Lascia un commento

weirdmovies.it utilizza i cookies. Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni. Per accettare l'utilizzo dei cookies clicca sul pulsante qui accanto: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi